Servono tutori per minori non accompagnati. Vuoi fare una buona azione?

pubblicato in: News dal mondo | 0

UNICEF196290_MigrantBoy

E’ stato pubblicato il 19 luglio scorso sul Bollettino ufficiale di Regione Lombardia (Burl) l’Avviso aperto ad evidenza pubblica per la selezione, la formazione e l’iscrizione negli elenchi dei tutori volontari per i minori stranieri non accompagnati della Lombardia come previsto dalla legge del 7 aprile 2017.

La procedura è finalizzata al reclutamento di volontari che si candidano a esercitare gratuitamente la responsabilità genitoriale per i minori già presenti o in ingresso sul territorio nazionale. Si tratta, come specificato nel bando, di cittadini che dovranno non solo farsi carico della rappresentanza giuridica ma promuovere anche una sorta di “genitorialità sociale” e di cittadinanza attiva, vigilare sul benessere psico-fisico del tutelato, amministrare l’eventuale patrimonio, seguire percorsi formativi, scolastici ma anche di ricongiungimento famigliare dei minori non accompagnati. Possono candidarsi (non è fissato un termine per la presentazione delle domande) i cittadini che abbiamo compiuto il 25° anno di età. I candidati dovranno sostenere un colloquio di idoneità.

Ad oggi, nonostante il clima pesante che condiziona qualsiasi iniziativa a favore dei migranti, pare che vi sia stata una pronta risposta da parte di numerose famiglie italiane.

Per approfondire

https://www.avvenire.it/attualita/pagine/un-tutore-per-i-ragazzi-che-arrivano-da-soli

Lascia una risposta